La lingua sfigurata. Boine e Jahier
Narrativa italiana/Poesia/Saggi

La lingua sfigurata. Boine e Jahier

   di Gualberto Alvino*  Non si aderisce volentieri alla tesi vulgata secondo cui spetterebbe de iure la qualifica d’espressionista — anziché, semplicemente, di espressiva, espressivistica o plurilingue — a qualunque scrittura si stacchi dall’italiano medio caratterizzandosi per ricchezza di materiali, sfruttamento intensivo delle risorse linguistiche, centralità dei valori fonici a scapito dei tematici, gusto dell’esmesuranza e … Continua a leggere

Intervista a Vittorio Sermonti, voce della  “Commedia” di Dante
Interviste/Poesia

Intervista a Vittorio Sermonti, voce della “Commedia” di Dante

a cura di Teresa Caligiure La passione di Vittorio Sermonti per Dante risale alla sua prima adolescenza per poi rivelarsi pubblicamente da venticinque anni a questa parte nella lettura integrale delle terzine della Commedia precedute da rigorosi e travolgenti racconti critici, prima alla radio, poi a Ravenna, Roma, Firenze e Milano, e poi, singolarmente, nei teatri, nelle … Continua a leggere

La versione di Adorno, ovvero il ricatto dell’avanguardia
Musica/Saggi

La versione di Adorno, ovvero il ricatto dell’avanguardia

di Francesco Bausi* È uscito da alcuni mesi in Italia un interessante CD contenente musiche poco note di Samuel Barber. Dell’americano Barber (1910-1981) il vasto pubblico conosce solo l’Adagio per archi (1936/38), reso celeberrimo dal cinema (Platoon di Oliver Stone, ad esempio) ed eseguito in passato ai funerali di grandi personalità della politica e della … Continua a leggere