Poesia/Rimario

“Rimario”, rubrica a cura di Marco Sonzogni: un inedito di Evelina De Signoribus

a cura di Marco Sonzogni

 

Rimario, rubrica a cura di Marco Sonzogni, accoglie testi inediti di autori emergenti e affermati che nella loro scrittura esplorano l’uso della rima. Si invitano proposte di massimo 5 testi. Gli autori che verranno pubblicati saranno rappresentati da un solo testo. Contatti: Marco.Sonzogni@vuw.ac.nz

 

Inedito di Evelina De Signoribus*

 

(Forse eravamo)

Sono uscita a cercarti
per i campi infiniti
e salendo, lontano

stelle sacre scioglievano
le scorie del mio corpo
e così il mio affanno

s’estraniava il respiro
come mi stesse a fianco
e non più mio, stanco

sotto l’albero, in sosta,
forse eravamo, foglie
senza battito. Svaniti.

 

_______________________

EV*Evelina De Signoribus è nata a San Benedetto del Tronto.  Ė laureata in Letteratura Italiana Contemporanea a La Sapienza di Roma con una tesi sulla poesia di Paolo Volponi. Alcune sue sequenze poetiche sono apparse su Nuovi Argomenti, Il Caffè illustrato, L’immaginazione e nelle antologie 12 Poetesse italiane (Nuova Editrice Magenta, Varese 2007), Jardines secretos Joven Poesía Italiana (trad. di Emilio Coco, SIAL Ediciones, Madrid 2008). Nel 2008 ha pubblicato il quaderno di racconti La capitale straniera (collana questipiccoli, Quodlibet ). La sua prima raccolta di poesie si intitola  Pronuncia d’inverno (Canalini e Santoni, Ancona 2009).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...