A Recent Controversial Study on the Philosophy of Gilles Deleuze
English Samgha/Filosofia/Recensioni

A Recent Controversial Study on the Philosophy of Gilles Deleuze

by Enrico Minardi Luisetti’s study on Gilles Deleuze’s thought (“Una vita. Pensiero selvaggio e filosofia dell’intensità”, Milano: Mimesis Edizioni, 2011, pp. 158), while challenging, might give the reader some cause of perplexity and even criticism. With a polemical verve, exhibited since the book’s beginning, the author reacts against the supposedly Deleuzian misinterpretation of two key … Continua a leggere

I Frammenti Americani di Simone Dubrovic
Recensioni

I Frammenti Americani di Simone Dubrovic

di Enrico Minardi Per cogliere il filo che tiene saldamente assieme i bellissimi “frammenti americani” raccolti da Simone Dubrovic nell’esile volume omonimo (Frammenti americani. Rimini: Raffaelli Editore, 2012. 5-72), è necessario ricostruire il campo semantico che fa capo al termine immaginazione e ai suoi derivati. Si legga il seguente passaggio, che serve senza dubbio a chiarire … Continua a leggere

I figli della globalizzazione
Interviste

I figli della globalizzazione

di Enrico Minardi Patric Jean è un documentarista di origine belga noto, soprattutto nel mondo francofono, per opere che mostrano, senza compromessi e con grande coraggio ed intelligenza, le trasformazioni sociali indotte, nei ceti più deboli, da quel complesso fenomeno noto sotto il nome di globalizzazione. Ad un primo mediometraggio consacrato alla propria terra, il … Continua a leggere

Giacomo Sartori, “Anatomia della battaglia”, Milano, Sironi, 2005
Recensioni

Giacomo Sartori, “Anatomia della battaglia”, Milano, Sironi, 2005

Cos’è Anatomia della battaglia di Giacomo Sartori? È di certo un’opera da assegnare alla categoria dell’autofiction, genere in cui l’opera « vuole presentarsi come un ‘vero’ romanzo che è però allo stesso tempo una ‘vera’ autobiografia, oppure, [...] nessuno dei due, anzi, un nuovo genere [...]»[1]. Ma questa definizione è, in realtà, insufficiente, perché, più che … Continua a leggere

I libri migliori

Un ribelle alla biologia: presentazione della poesia di Veniero Scarselli. Pavana per una madre defunta (1990); Torbidi amorosi labirinti (1991)

Veniero Scarselli è un poeta appartato, ed al quale per questa ragione non è stata dedicata dalla critica l’attenzione che le sue poesie meritano. In guisa di indispensabile premessa, è probabilmente bene procedere ad una sua presentazione, anche di carattere biografico, poiché, nel caso di Scarselli, i dati biografici non sono del tutto ininfluenti ai … Continua a leggere

I libri migliori

Gian Ruggero Manzoni, Emilio Dalmonte, “Pesta duro e vai trànquilo. Dizionario del linguaggio giovanile”, Milano, Feltrinelli, 1980

C’è un libro a cui il sottoscritto si confessa molto affezionato, ed è questo “dizionario del linguaggio giovanile” di Manzoni e Dalmonte. La prima domanda da porsi è la ragione di quest’attrazione, del fascino che, ad una distanza di trent’anni dalla sua pubblicazione, esso riesce ancora a suscitare nei lettori odierni di esili dimensioni, esce … Continua a leggere

I libri migliori

Alberto Casadei, “Genetica”, Cagliari, Aìsara, 2008

di Enrico Minardi Il titolo dell’ultima straordinaria raccolta di Alberto Casadei, Genetica, è da interpretarsi come un neutro plurale: versi sulla generazione degli esseri viventi e sulla trasmissione dei loro caratteri, sulla perpetuazione dell’umanità a partire dal’atto sessuale e dall’evento della nascita, con, entre les deux, la formazione dell’organismo vivente (e con molte altre implicazioni … Continua a leggere

I libri migliori

Enrico Palandri, “I fratelli Minori”, Milano, Bompiani, 2010

di Enrico Minardi Nel nuovo romanzo di Enrico Palandri confluiscono molti dei motivi su cui lo scrittore veneziano lavora in pratica dall’inizio della sua carriera, come confermano fra l’altro i frequenti riferimenti che ivi è possibile trovare a personaggi già presenti nelle precedenti opere. È la la metafora della minorità, a cui il libro si … Continua a leggere

I libri migliori

Tondelli e la costruzione di un’etica erotica: ‘Dinner party’ (1984) e ‘Biglietti agli amici’ (1986)

di Enrico Minardi Uno degli aspetti più caratteristici dei personaggi tondelliani è l’espressione estroversa dei sentimenti, l’estroversione totale nel dichiarare i propri affetti, nel farne pubblica mostra. Fatale corollario è l’inevitabilità del dramma che codesta disposizione d’animo giocoforza comporta a causa dei suoi necessari prerequisiti: la programmatica inclinazione verso una totale assenza di difese ed … Continua a leggere

I libri migliori

Fabio Scotto, Bocca segreta. Poesie 2004-2007

di Enrico Minardi* Fabio Scotto, Bocca segreta. Poesie 2004-2007, Firenze, Passigli, 2008. Singolarmente prosaica e narrativa, descrittiva, la poesia di Fabio Scotto, cosi come si presenta in quest’ultima raccolta. A codesta grande unità di tono, si aggiunge per altro una forte omogeneità tematica, oltre ad un deciso gusto per le raffigurazioni e le composizioni cromatiche, … Continua a leggere