Nel dilemma scortese del fango: “Cantico di stasi” di Marina Pizzi
Poesia

Nel dilemma scortese del fango: “Cantico di stasi” di Marina Pizzi

a cura di Teresa Caligiure Isolare alcune stanze da Cantico di stasi di Marina Pizzi non è stato semplice. Infatti, l’intero poemetto per la densità dei significati evocati e per bellezza dei versi merita un’attenta lettura. Composto da 87 strofe di varia lunghezza, Cantico di stasi affronta i motivi del dolore e dell’assenza, indagando sul … Continua a leggere

Frammenti di scrittura: “Alcune strade per Cuba” di Alessandro Zarlatti
Frammenti di scrittura/Racconti/Recensioni

Frammenti di scrittura: “Alcune strade per Cuba” di Alessandro Zarlatti

di Dianella Bardelli “Alcune strade per Cuba” di Alessandro Zarlatti (Ouverture Edizioni, 2013) è un libro raro. Scritto davvero bene. Con cura. Con attenzione. Scrupolo. E pazienza. Che si tratti di racconti brevi o lunghi, tutti comunque posseggono un’incredibile capacità di descrizione, che deriva da uno sguardo su strade, persone, locali, animali, dotato di una … Continua a leggere

Tra mito e natura: le Favole (leopardiane) di Tommaso Di Dio
Poesia/Recensioni

Tra mito e natura: le Favole (leopardiane) di Tommaso Di Dio

di Pietro Russo* Battezzando l’esordio poetico di Tommaso Di Dio, Favole (Transeuropa, 2009), Mario Benedetti riconosce in «un affacciarsi sbigottito, perturbato sul mondo» la scintilla della scrittura poetica che anima le quattordici liriche della plaquette; ne viene fuori, da queste parole del critico-poeta, uno sguardo peculiare, un’attitudine psicologica, per dir così, che si riversa sulla … Continua a leggere

I libri parlano con più persone: una lettura contemporanea di “La Madre” di Grazia Deledda
I libri parlano con più persone/Narrativa italiana/Saggi

I libri parlano con più persone: una lettura contemporanea di “La Madre” di Grazia Deledda

di Gianni Criveller Lo scrittore nuorese Mario Ciuso Romagna racconta che in un Venerdì Santo, presso il duomo di Santa Maria della Neve (Nuoro), Grazia Deledda venne apertamente rimproverata dal predicatore, il quale la “indicò direttamente e le disse che avrebbe fatto meglio a pregare Dio, piuttosto che interessarsi di certe storie indegne. Questo fatto … Continua a leggere

Frammenti di scrittura: “Oggi all’Hospice. Quando un luogo diventa persona” poesie di Dianella Bardelli
Frammenti di scrittura/Poesia

Frammenti di scrittura: “Oggi all’Hospice. Quando un luogo diventa persona” poesie di Dianella Bardelli

di Dianella Bardelli Scrivo molte poesie che raccolgo in due blog; alcune nel 2008 le ha pubblicate l’editore Raffaelli, la raccolta si intitola Vado a caccia di sguardi. Sono poesie di stampo naturalistico e hanno quasi tutte a che vedere con i dintorni campestri del luogo dove vivo e con il mio approccio al Buddismo. … Continua a leggere

All seems almost possible. Chiara De Luca translated by Gray Sutherland
English Samgha/Poesia/Traduzioni

All seems almost possible. Chiara De Luca translated by Gray Sutherland

Chiara De Luca*   da La corolla del ricordo, Kolibris, 2009   È strano vedi come possa il vento liberare il cielo e alleggerire in volo le braccia degli alberi di nuovo genuflessi. Prigioniera in casa manca ancora tanta luce bevuta dal palazzo a pochi metri desertato, mentre sul terrazzo i panni giocano coi fili appesantiti … Continua a leggere