Tonino Repetto, “Sono nato una sera di novembre”
Poesia/Recensioni

Tonino Repetto, “Sono nato una sera di novembre”

di Bruno Nacci Tonino Repetto, appartato intellettuale di una provincia che ancora coltiva l’antica pazienza delle lettere, saltando a piè pari le alchimie cerebrali di una parte sostanziosa della poesia italiana contemporanea (ma ci sono segni che la stagione postermetica stia per finire), scrive un libro coraggioso di poesie che esprimono il più tormentoso dei … Continua a leggere

John Taylor traduce Lorenzo Calogero. “An Orchid Shinig in the Hand. Selected Poems 1932-1960”
Poesia/Traduzioni

John Taylor traduce Lorenzo Calogero. “An Orchid Shinig in the Hand. Selected Poems 1932-1960”

di Bruno Nacci Su Lorenzo Calogero è uscita di recente una bella e pregevole antologia in lingua inglese a cura di John Taylor dal titolo Lorenzo Calogero. An Orchid Shinig in the Hand. Selected Poems 1932-1960, Chelsea Editions, 2015. Nell’Introduzione Taylor ricapitola la storia editoriale e culturale dell’appartato poeta di Melicuccà, la cui produzione si … Continua a leggere

Lorenzo Calogero e “L’ombra assidua della poesia”
Poesia/Recensioni/Saggi

Lorenzo Calogero e “L’ombra assidua della poesia”

di Bruno Nacci Anno importante il 2010 per il poeta calabrese Lorenzo Calogero (1910-1961), fantasma (uno dei tanti) delle patrie lettere, a cui due volumi rendono giustizia: L’ombra assidua della poesia, a cura di Vito Teti, Catanzaro, Rubbettino, 2010 e la riedizione delle poesie giovanili a cura di Mario Sechi, con un’Introduzione di VitoTeti, Parole … Continua a leggere

“La città”. Un racconto di Laura Bosio e Bruno Nacci
Narrativa italiana/Racconti

“La città”. Un racconto di Laura Bosio e Bruno Nacci

di Laura Bosio e Bruno Nacci Chi conosce la città di L. sa che accanto alla piazzetta su cui sventola il gonfalone del municipio c’è un’altra piazza, più piccola, con al centro una fontana azzurra circondata da alberi. Se invece di costeggiare la piazzetta camminando sul lungolago, si sceglie il lato nord che si prolunga … Continua a leggere

“Stelle a Merzò”. Amore si fa Parola.
Poesia/Recensioni

“Stelle a Merzò”. Amore si fa Parola.

di Bruno Nacci Adele Desideri, pseudonimo che  esprime bene una vitalità teatrale, pubblica ora la sua quarta silloge poetica, Stelle a Merzò (Moretti&Vitali 2013), giocando d’anticipo con il lettore, fuorviandolo con la più antica delle seduzioni letterarie: narrerà una storia d’amore “che mi è stata raccontata – non senza lacrime e sospiri  – dalla viva … Continua a leggere

Tre domande all’autore con racconti inediti: Antonio Del Giudice, entomologo della quotidianità
Interviste/Racconti

Tre domande all’autore con racconti inediti: Antonio Del Giudice, entomologo della quotidianità

a cura di Bruno Nacci 1. Con il primo romanzo, La Pasqua bassa, ambientato durante la seconda guerra mondiale, hai ottenuto un notevole successo di critica, ma adesso sembri avviato verso il racconto e la stretta contemporaneità. E’ un ripensamento o il riemergere della tua professione di giornalista che prende il sopravvento? In altre parole pensi … Continua a leggere

La poesia di Maria De Lorenzo (con antologia di testi)
Poesia/Recensioni

La poesia di Maria De Lorenzo (con antologia di testi)

di Bruno Nacci La poesia di Maria De Lorenzo attraversa, con discrezione e fermezza, gli ultimi quarant’anni di storia letteraria italiana, e appartiene certamente a quel filone laterale che, con consapevolezza, si tiene lontano dalle correnti, per non dire dalle mode, soprattutto quelle imperanti negli anni settanta e ottanta. Niente a che vedere con la … Continua a leggere