Rocco Scotellaro, il poeta contadino, e l’incontro con Amelia Rosselli
Narrativa italiana/Poesia/Saggi

Rocco Scotellaro, il poeta contadino, e l’incontro con Amelia Rosselli

  di Anna Stella Scerbo*  Dopo che la luna fu immediatamente calata ti presi fra le braccia, morto * Un Cristo piccolino a cui m’inchino non crocefisso ma dolcemente abbandonato disincantato […] * Mi sforzo, sull’orlo della strada a pensarti senza vita Non è possibile, chi l’ha inventata questa bugia * Come un lago nella … Continua a leggere

Intervista a Giacomo Verri su ‘Racconti partigiani’
Interviste/Narrativa italiana

Intervista a Giacomo Verri su ‘Racconti partigiani’

di Luca Barbirati* È da poco uscito in libreria il suo nuovo libro Racconti partigiani, pubblicato dalle Edizioni Biblioteca dell’Immagine di Pordenone. Il quindici aprile, Giacomo Verri, è stato ospite alla Biblioteca delle Oblate (Firenze) per l’evento “Storie ribelli. La narrativa contemporanea introno alla Resistenza”, durante il quale ha parlato della sua ultima opera. Prima … Continua a leggere

Il gallo è morto   –   di Emma Pretti
Narrativa italiana/racconto

Il gallo è morto – di Emma Pretti

  Sospettava di lei, della bambina, la più piccola, che spesso ciondolava in cortile. Ci veniva – perlomeno sembrava venisse – per raggiungere l’angolo dove erano sparsi i giocattoli, innocui balocchi quasi tutti vecchi e scheggiati, lasciati indietro dalle sorelle che crescendo se ne dimenticavano. Spuntava nella cornice della porta, dal buio, dal limbo interno … Continua a leggere

“Il poeta dell’aria. Romanzo in 33 lezioni di volo” di Chicca Gagliardo
Narrativa italiana/Recensioni

“Il poeta dell’aria. Romanzo in 33 lezioni di volo” di Chicca Gagliardo

di Bruno Nacci Il lungo racconto che Chicca Gagliardo pubblica nella bella collana delle edizioni Hacca, Il poeta dell’aria. Romanzo in 33 lezioni di volo (2014), esito a chiamarlo romanzo, può ricordare favole  come Peter Pan nei giardini di Kesington  di Barrie, oppure escursioni nel fantastico come Il codice di Perelà di Palazzeschi o anche … Continua a leggere

Librazione di dicembre: Sergio Peter
Librazioni/Narrativa/Narrativa italiana/Recensioni/Segnalazioni

Librazione di dicembre: Sergio Peter

La parola «dettato» proviene dal verbo latino dictāre, un frequentativo di dicĕre, e ha il valore di «cosa spesso detta, ripetuta» ovvero «modo si scrivere, stile». Ad essa va abbinato un altro termine, «detto» (o «ditto»), con il significato di «motto o sentenza proverbiale». Fulcro di questa serie di significati è «dire», la cui radice rimanda … Continua a leggere

Librazione di settembre: Peppe Fiore
Librazioni/Narrativa italiana

Librazione di settembre: Peppe Fiore

Non sono sicuro di aver conosciuto veramente Peppe Fiore. Ricordo un ragazzo molto simpatico e cordiale che si chiamava esattamente così. Lo incontrai a Roma, dove vivevo allora, tramite un’amica in comune. Era il 2003: il Peppe Fiore che mi fu presentato era di Napoli, come di Napoli è l’omonimo scrittore di Nessuno è indispensabile … Continua a leggere